scam

Truffe al pomodoro


Le truffe in Italia sono molto più variegate, tentativi puerili ormai non più utilizzati nel resto del mondo occidentale trovano ancora ragione di esistere in Italia.

Qualsiasi sciocca operazione può essere indotta nella vittima purché si sappia recitare, calarsi, immedesimarsi nella persona che la vittima si aspetta di trovare nell’interazione. Una delle più  “apparentemente” stupide si costruisce sulla contrattazione di un bene messo in vendita online. Solitamente oggetti sui 500€. La truffa funziona solo se lo scammer è davvero bravo a imbrogliare le carte. Vi chiederà di eseguire un operazione all’ATM, vi darà le direttive, cosa cliccare cosa fare. Bhè non ci crederete ma vi farà compilare un pagamento verso la sua carta.

Un consiglio, se avete su ebay, kijiji, subito, etc.. oggetti che superano i 500€ allora aspettatevi almeno un attacco.

Uno dei più usati è quello che chiamo Costa d’Avorio.

Questa è una delle tante carte di identità ricevute a “garanzia” ovviamente chiedono la vostra.